Fuorigrotta e la Crypta Neapolitana: fra leggende e culti divini.

L'origine del nome del quartiere di Fuorigrotta, situato nella zona occidentale di Napoli tra Bagnoli, Soccavo e Vomero, non è difficile da immaginare. Deriva dal latino foris cryptam e significa fuori dalla grotta.
Sottintende il fatto che il quartiere è collegato a Mergellina da una grotta, ma non è la sola.

In epoca romana fu aperta la prima grotta, allora conosciuta come Crypta Neapolitana, oggi Grotta di Posillipo o Grotta di Virgilio. Il suo ingresso principale si trova all'interno del Parco Vergiliano a Piedigrotta, dove si trovano le tombe di Virgilio e Leopardi.

Se le credenze popolari volevano che fosse stato Virgilio, il poeta mago, a realizzare la grotta in una sola notte, oggi sappiamo che fu Lucio Cocceio Aucto ad occuparsi dei lavori, creando una più grande rete di infrastrutture voluta da Marco Vipsanio Agrippa.

In epoca Romana, notizia avallata da Petronio, si diffuse la convinzione (di cui non si hanno prove) che nella grotta, angusta e scarsamente illuminata, si praticassero culti iniziatici e che la stessa fosse consacrata a Priapo, dio della fertilità.

In effetti, il ritrovamento di un bassorilievo raffigurante il dio Mithra, oggi al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, fa ipotizzare che la grotta fosse frequentata come luogo di culto fin dall'antichità.


#vulcanosolfatara #vulcano #solfatara #solfataravolcano #campiflegrei #areaflegrea #napoli #nellaterradelmito #fuorigrotta #piedigrotta #grottadivirgilio #virgilio #grottadiposillipo #posillipo #cryptaneapolitana #tomba #leopardi #luciococceioaucto #marcovipsanioagrippina #priapo #mithra #bassorilievo #mann #museoarcheologiconazionaledinapoli

Vulcano Solfatara Srl
Via Solfatara 161
80078 Pozzuoli [Napoli], Italia
Contatti
Telefono: +39 081 5262341
Email: info@solfatara.it
Orari di Apertura
Lunedi - Domenica: 8,30 - 19 da Aprile a Ottobre
8,30 - 16,30 da Novembre a Marzo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.